Il lavoro del Tulip on Tower mi aveva mostrato il punto di vista del Tulipano dall’alto della Torre. Da lì mi è apparso vividamente come la campagna e la natura fossero state violate dall’espansione a macchia d’olio della città e delle zone industriali, soffocandola sotto un mare di cemento.

VIDEO

Mi occorreva ora estraniarmi da ideologie e da ragionamenti e guardare come guarda un fiore o una pianta e da quel puro punto di vista sentire e vedere in modo assoluto.
Questo è il moto che mi ha portato al lavoro NATURA EX TINTA, un tentativo di scambio di punto di vista che si apre ad altre percezioni (suoni/registrazioni di rumori, voci umane, materiali tattili, rami e sedimenti) – che interagisce con la memoria storica e visiva dell’uomo. E’divenuta una istallazione totale, in cui la Torre si fa unico corpo /contenitore/albero critico.
Link: http://paolavolpato.it/natura_ex_tinta.html

FOTOGRAFIE IN MOSTRA

ESTRATTO DAL LIBRO CANIS